Salta al contenuto principale Skip to footer content
Home
Cerca

San Servolo, approvati tre progetti per l’adeguamento CPI di due edifici e il ripristino di muretti e pontili crollati con l’acqua alta del 2019. Entro l’anno via al nuovo impianto fotovoltaico.

Notizie dalla provincia
17 Novembre 2023
San Servolo

Il sindaco della Città metropolitana Luigi Brugnaro ha firmato il decreto che dà il via libera ad una serie di interventi per un importo di 730mila euro complessivi che riguarderanno San Servolo, l’isola di proprietà dell’ente e gestita dalla società in house San Servolo Servizi.

I progetti approvati riguardano l’adeguamento alla prevenzione incendi di due edifici presenti sul lato ovest dell'isola che sono dedicati all'ospitalità per i servizi presenti nel complesso e il progetto esecutivo per una spesa complessiva di 250 mila euro.

Un secondo intervento da 300mila euro è legato, poi, al progetto per la realizzazione di un gruppo di raffrescamento degli edifici centrali dell'isola e che prevede la sostituzione del vecchio impianto di raffreddamento: attualmente si deve ricorrere al nolo di un impianto per il raffrescamento del complesso nella stagione estiva.

Un terzo finanziamento riguarda la messa in sicurezza di un tratto di muratura perimetrale dell'isola n seguito all'acqua granda del 12 novembre del 2019: alcuni tratti di muratura dell'isola, infatti, sono stati abbattuti dalla forte mareggiata e l'intervento prevede la messa in sicurezza con rimozione degli elementi di muratura distrutti sul lato ovest e il ripristino di un tratto di muratura sul alto sud per un importo complessivo di 180 mila euro oltre al ripristino dei pontili per l’ormeggio.

Nei giorni scorsi il sindaco metropolitano Luigi Brugnaro, accompagnato dall’amministratore unico della San Servolo Servizi Simone Cason, si è recato in isola per verificare anche l’avanzamento lavori del nuovo impianto fotovoltaico aereo e l’innovativo percorso calpestabile.

“Crediamo molto nelle potenzialità di San Servolo – è il commento del sindaco Brugnaro – Presto sarà attivo il nuovo impianto fotovoltaico che renderà sempre più green questo angolo meraviglioso della laguna di Venezia. Un piano che si articola anche in opere di riqualificazione illuminotecnica con l’utilizzo di nuovi sistemi LED ad alta efficienza. Un valore aggiunto ulteriori per chi usufruisce già dei servizi di San Servolo come i tantissimi studenti della Venice International University ma anche per i tanti congressisti e ospiti che frequentano l’isola per visitare il museo della Follia e ammirare le opere di Pomodoro, Chia, Rainaldi, Plessi Han Meilin”.

Seguici su

Altre notizie

adriano volpe
L'architetto Adriano Volpe nominato nuovo dirigente dell…
Il sindaco Luigi Brugnaro ha firmato il decreto che affida da oggi il ruolo di dirigente dell’area mobilità della Città metropolitana di Venezia all’architetto Adriano…
porcello
“Aspettando Primavera”, le iniziative del Museo di Torcello…
La Città metropolitana di Venezia, in collaborazione con San Servolo srl, propone per il mese di marzo 2024 tre occasioni speciali per visitare il Museo di Torcello e…