Bollettino viabilità. Comune di Torre di Mosto. Senso unico alternato lungo la SP n. 57 "Ponte Crepaldo - Torre di Mosto"

Data: 
26/01/2022 - 08:00
lavori in corso

Comune di Musile di Piave. Senso unico alternato lungo la SP n. 44 "Caposile - Musile di Piave"

Con ordinanza n. 2022/16 del 25/01/2022 è disposta l’istituzione temporanea di un senso unico alternato regolato da impianto semaforico mobile, con limitazione della velocità a 30 km/h, lungo la SP n. 44 “Caposile – Musile di Piave”, in corrispondenza del km 1+000, in località Castaldia nel comune di Musile di Piave.

La modifica alla viabilità avverrà, dalle 09:00 alle ore 16:00 nel periodo compreso tra il giorno 27/01/2022 ed il giorno 02/02/2022, esclusi i fine settimana e giorni festivi; dalle ore 16:00 alle ore 09:00 e durante i giorni festivi ed i fine settimana, la circolazione dovrà svolgersi regolarmente e la strada dovrà essere messa in condizioni di sicurezza per l’utenza.

 

 

Altri avvisi e lavori in corso

Comune di Torre di Mosto. Senso unico alternato lungo la SP n. 57 "Ponte Crepaldo - Torre di Mosto"

Con ordinanza n. 2022/12 del 20/01/2022 è disposta la proroga dell’istituzione temporanea, di un senso unico alternato, regolato da movieri, con limitazione della velocità a 30 km/h, lungo la SP n. 57 “Ponte Crepaldo-Torre di Mosto”, nel tratto compreso tra il km 6+800 e il km 7+150, in comune di Torre di Mosto.

La modifica alla viabilità avverrà, dal giorno 24/01/2022 al giorno 04/02/2022, dalle ore 07:00 alle ore 18:00, esclusi i fine settimana e giorni festivi.

 

Comune di Eraclea. Senso unico alternato lungo la SP n. 53 "San Donà di Piave - Torre di fine"

Con ordinanza n. 2022/11 del 20/01/2022 l’istituzione temporanea, di un senso unico alternato, regolato da movieri, con limitazione della velocità a 30 km/h, lungo la SP n. 53 “S. Donà di Piave – Torre di Fine”, nel tratto compreso tra il km 5+500 e il km 5+600, in comune di Eraclea.

La modifica alla viabilità avverrà, dal giorno 24/01/2022 al giorno 14/02/2022, dalle ore 07:00 alle ore 18:00, esclusi i fine settimana e giorni festivi.

Dalle ore 18:00 alle ore 07:00 e durante i fine settimana e giorni festivi, la circolazione dovrà svolgersi regolarmente e la strada dovrà essere messa in condizioni di sicurezza per l’utenza, con opportuna segnaletica, compresi i New Jersey posati in banchina con cascata luminosa a segnalazione della barriera rimossa.

 

Comune di Caorle. Proroga ordinanza di sospensione temporanea della circolazione lungo la SP n. 54

Con ordinanza n. 2022/10 del 20/01/2022 è disposta la proroga, ferme restando tutte le precedenti prescrizioni, dei termini di durata della sospensione temporanea della circolazione sopra richiamata, stabilita con ordinanza n. 2022/1 del 05/01/2022, anche nei seguenti giorni ed orari:

  • dalle ore 21:00 di lunedì 24/01/2022 alle ore 06:00 di martedì 25/01/2022;
  • dalle ore 21:00 di martedì 25/01/2022 alle ore 06:00 di mercoledì 26/01/2022;
  • dalle ore 21:00 di mercoledì 26/01/2022 alle ore 06:00 di giovedì 27/01/2022.

Il presente provvedimento ha validità, pertanto, fino alle ore 06:00 di giovedì 27/01/2022.

 

Comune di san Donà di Piave. Senso unico alternato lungo la SP n. 56 " San Donà - Grassaga".

Con ordinanza n. 2022/7 del 18/01/2022 è disposta l’istituzione temporanea di un senso unico alternato, regolato da movieri, con limitazione della velocità a 30 km/h, lungo la SP n. 56 “San Donà di Piave-Grassaga” in corrispondenza della rotatoria n.24 zona III e in corrispondenza della rotatoria n.25 zona III, nei comuni di San Donà di Piave e Noventa di Piave.

La modifica alla viabilità avverrà, nell’arco del periodo temporale dal giorno 24/01/2022 al giorno 28/02/2022, nei 2(due) giorni strettamente necessari alle lavorazioni, dalle ore 08:00 alle ore 18:00, esclusi i fine settimana e giorni festivi.

Dalle ore 18:00 alle ore 08:00 e durante i giorni festivi ed i fine settimana, la circolazione dovrà svolgersi in condizioni di sicurezza per l’utenza.

 

Comune di San Donà di Piave. Limite massimo di velocità di 50 km/h lungo la SP n. 54 " San Donà - Caorle".

Con ordinanza n. 2022/5 del 14/01/2022 è disposta l’istituzione del limite di velocità di 50 km/h, in entrambi i sensi di marcia, lungo il tratto di Strada Provinciale n. 54 “San Donà - Caorle” compreso tra dal km 1+500 al km 3+000 incluso il centro abitato di Fiorentina, in comune di S. Donà di Piave.

La presente ordinanza revoca tutte le precedenti disposizioni relative ai limiti di velocità massima lungo il tratto della S.P. n. 54 “San Donà - Caorle” incluso dal km 1+500 al km 3+000 ivi compreso il centro abitato di Fiorentina in comune di S. Donà di Piave.

 

 

Comune di Fossò. Annullamento ordinanza 2021/236 e istituzione senso unico alternato lungo il ponte di San Don lungo la SP n.  12 "Casello 9 - Piove di Sacco"

Con ordinanza n. 2021/247 del 09/12/2021 è disposto l’annullamento della precedente ordinanza n° 2021/236 del 16/11/2021 e l’istituzione dell’obbligo lungo la S.P. 12 “Casello 9 - Piove di Sacco” in Comune di Fossò per tutti i mezzi di procedere a senso unico alternato sul ponte di Sandon nei tratti compresi tra il km 6+750 al km 6+860, con precedenza dei mezzi provenienti dal centro di Fossò e tra il km 6+890 e 7+000 con precedenza dei mezzi provenienti dalla località Liettoli in comune di Campolongo Maggiore.

Il presente provvedimento ha validità dalle ore 12:00 del giorno 13/12/2021.

 

Apertura cantieri lungo le strade della Città metropolitana di Venezia anno 2022

Con ordinanza n. 2021/243 del 02/12/2021 è disposta con decorrenza dal 01 gennaio 2022, per esigenze di carattere tecnico per gli operatori della Città metropolitana di Venezia ovvero per i loro delegati, l'adozione dei seguenti provvedimenti lungo le Strade Provinciali di competenza della Città metropolitana di Venezia interessate da lavori:

  1. il restringimento della carreggiata viabile, senza precludere la normale circolazione veicolare che dovrà essere garantita su corsie contrapposte non inferiori in larghezza a 2,80 ml; in corrispondenza dei lavori verrà istituito il divieto di  sorpasso tra tutti i tipi di autoveicoli e la limitazione della velocità nei due sensi di marcia a 30 Km/h;
  2. qualora il restringimento della carreggiata viabile comporti una larghezza della strettoia inferiore a 5,60 ml, ovvero nel caso necessiti garantire la sicurezza e la fluidità della circolazione, l’istituzione del transito a senso unico alternato nel tempo, di cui all’art. 42, comma 3, del DPR 495/1992 e ss.mm.ii., attraverso le seguenti modalità:
  • il transito alternato a vista;
  • il transito alternato regolato da movieri a terra muniti di apposite palette;
  • il transito alternato a mezzo semafori

La presente Ordinanza ha validità dal 01 gennaio 2022 fino a revoca della stessa.

 

 

Comune di Fossò. Annullamento ordinanza n. 2021/231 del 10/11/2021 ed emissione nuova ordinanza

Con ordinanza n. 2021/236 del 1/11/2021 è disposta l’istituzione di un obbligo, per i mezzi di peso a pieno carico superiori alle 3,5 ton di massa complessiva lungo la S.P. 12 “Casello 9 - Piove di Sacco” sul tratto compreso tra il km 6+760 al km 7+000, di procedere a senso unico alternato senza presenza di altri veicoli con diritto di precedenza dei mezzi provenienti dal comune di Fossò.

L'istituzione dell’obbligo avverrà dalle ore 12:00 del 17/11/2021.

 

 

 

Comune di Eraclea. Senso unico alternato lungo la S.P. n. 53 “San Donà di Piave – Torre di Fine” - Proroga ordinanza n. 211/2021

Con ordinanza n. 2021/220 del 04/11/2021 è disposta la proroga dell'ordinanza n. 211/2021 del 21/10/2021, fino al giorno 16/11/2021.

 

 

Comuni di Musile di Piave e Quarto d'Altino. Senso unico alternato lungo la SP n. 43 "Portegrandi - Jesolo"

Con ordinanza n. 2021/217 del 27/10/2021 è disposta l’istituzione temporanea, di un senso unico, con limitazione della velocità a 30 km/h, lungo la SP n. 43 “Portegrandi-Jesolo” nel tratto compreso tra Portegrandi- Caposile, dal divieto sono esclusi i frontisti, i mezzi di soccorso e di trasporto pubblico.

E' disposta inoltre la chiusura temporanea al traffico lungo la SP n. 43 “Portegrandi-Jesolo” nel tratto compreso tra Caposile-Portegrandi direzione Caposile.

 

 

Comuni di San Donà di Piave e Noventa di Piave. Senso unico alternato lungo la SP n. 56 "San Donà di Piave - Grassaga"

Con ordinanza n. 2021/191 del 24/09/2021 è disposta, per inderogabili esigenze di carattere tecnico, di sicurezza della circolazione e di tutela della pubblica incolumità, l’istituzione temporanea di un senso unico alternato, regolato da movieri, con limitazione della velocità a 30 km/h, lungo la SP n. 56 “San Donà di Piave-Grassaga” in corrispondenza della rotatoria n.24 zona III e in corrispondenza della rotatoria n.25 zona III, nei comuni di San Donà di Piave e Noventa di Piave.

La modifica alla viabilità avverrà, nell’arco del periodo temporale dal giorno 04/10/2021 al giorno 04/12/2021, nei giorni strettamente necessari alle lavorazioni, dalle ore 08:00 alle ore 18:00, esclusi i fine settimana e giorni festivi; dalle ore 18:00 alle ore 08:00 e durante i giorni festivi ed i fine settimana, la circolazione dovrà svolgersi in condizioni di sicurezza per l’utenza.

 

 

Comune di Mirano. Senso unico alternato lungo la SP n. 32 "Miranese"

Con ordinanza n. 2021/172 del 24/08/2021 è disposta, per inderogabili esigenze di carattere tecnico, di sicurezza della circolazione e di tutela della pubblica incolumità, nell’intersezione tra la S.P. n. 13 “Antico Alveo del Brenta” e la S.P. 15 “Campagna Lupia – Lova” Strada Comunale via Piave nel Comune di Campagna Lupia, l'attivazione di un impianto semaforico di regolamentazione della circolazione stradale, tre colori 24 ore su 24.

 

 

Comuni di Fossalta di Portogruaro e di Teglio Veneto. Deviazione del traffico su nuovo viadotto lungo la SP n. 91 "Strada Teglio Veneto"

Con ordinanza n. 2021/163 del 19/07/2021 è disposta, per inderogabili esigenze di carattere tecnico, di sicurezza della circolazione e di tutela della pubblica incolumità, la deviazione del traffico su nuovo viadotto con disciplina del senso unico alternato regolato da impianto semaforico mobile e successiva apertura al traffico sulla nuova viabilità di entrambe le corsie di marcia con configurazione provvisoria di cantiere lungo la SP n. 91 "Strada Teglio Veneto" nei comuni di Fossalta di Portogruaro e di Teglio Veneto a partire dal 22 luglio 2021.
La presente Ordinanza abroga e sostituisce tutte le precedenti ordinanze in vigore sul vecchio sedime della SP n. 91 dalla progressiva 0+235 e 0+935 e sul nuovo tratto della SP n. 91 interessato dal cantiere.

 

 

Comune di Concordia Sagittaria. Limite massimo di velocità di 50km/h lungo la SP n. 42 nel tratto compreso tra il centro abitato nel tratto di sindacale

Con ordinanza n. 2021/155 del 08/07/2021 è disposta, per inderogabili esigenze di carattere tecnico, di sicurezza della circolazione e di tutela della pubblica incolumità, l’istituzione del limite di velocità di 50 km/h, in entrambi i sensi di marcia, lungo il tratto di Strada Provinciale n. 42 “Jesolana” ricompreso tra il km 49+900 ed il km 50+900, ovvero all’interno del centro abitato di Sindacale.

 

 

Comune di Musile di Piave. Riapertura provvisoria della circolazione stradale della nuova intersezione a rotatoria tra la SP n. 51 e via Roma

Con ordinanza n. 2021/150 del 30/06/2021 è disposta, per inderogabili esigenze di carattere tecnico, di sicurezza della circolazione e di tutela della pubblica incolumità, l’apertura provvisoria alla circolazione stradale dalle ore 07:00 del 03.07.2021 fino a nuova ordinanza di apertura definitiva della nuova intersezione a rotatoria posta in Comune di Musile di Piave all’intersezione tra la SP n. 51 “Musile di Piave – Passarella” e Via Roma, di competenza della Città metropolitana di Venezia, realizzata nell’ambito dell’intervento denominato “Realizzazione di una rotatoria tra la S.P.. 51 e la s.c. Via Roma in Comune di Musile di Piave”.

Viene revocata l’ordinanza dirigenziale n. 117/2021 del 13.05.2021 “istituiti dei provvedimenti temporanei in ordine alla circolazione stradale per i lavori di realizzazione di una rotatoria tra la Sp 51 (via Piave) e via Roma in Comune di Musile di Piave”, necessaria alla realizzazione delle lavorazioni.

Sono  stabiliti i seguenti obblighi nella nuova intersezione a rotatoria di cui sopra:

  • obbligo di circolare secondo il verso antiorario (figura II 84 art. 122 del D.P.R. 495/1992) nell’anello giratorio;
  • obbligo di dare precedenza nell’intersezione a rotatoria;
  • il limite massimo di velocità di 50 Km/h in avvicinamento ed in occasione dell’intersezione a rotatoria.

 

 

Comune di Salzano. Attivazione impianto semaforico nell'intersezione tra la SP n. 35 "Salzanese" e la strada comunale via Rimembranze e via Genova

Con ordinanza n. 2021/136 del 07/06/2021 è disposta, per inderogabili esigenze di carattere tecnico, di sicurezza della circolazione e di tutela della pubblica incolumità, all’intersezione tra la S.P. 35 “Salzanese” e la strada comunale Via Rimembranze e Via Genova nel Comune di Salzano, l'attivazione di un impianto semaforico di regolamentazione della circolazione stradale.

 

Comune di Musile di Piave. Apertura della nuova intersezione a rotatoria tra la SP n. 51 e la SP n. 51dir

Con ordinanza n. 2021/97 del 15/04/2021 è disposta, per inderogabili esigenze di carattere tecnico, di sicurezza della circolazione e di tutela della pubblica incolumità, l’apertura alla circolazione stradale dalle ore 11:00 del 16.04.2021 a tempo indeterminato della nuova intersezione a rotatoria posta in Comune di Musile di Piave all’intersezione tra la S.P. n. 51 “Musile di Piave – Passarella” e la S.P. n. 51dir, di competenza della Città metropolitana di Venezia, realizzata nell’ambito dell’intervento denominato “Realizzazione di una rotatoria in prossimità dello svincolo “Ponte della Vittoria” in Comune di Musile di Piave” e la contestuale revoca dell’ordinanza dirigenziale n. 44/2021 del 08.02.2021 “Istituzione di provvedimenti temporanei in ordine alla circolazione stradale per i lavori di realizzazione di una rotatoria in prossimità dello svincolo “Ponte della Vittoria” sulla S.P. n. 51 Via Piave in Comune di Musile di Piave, necessaria alla realizzazione delle lavorazioni.

Nella nuova intersezione a rotatoria posta all’intersezione tra la S.P. n. 51 “Musile di Piave – Passarella” e la S.P. n. 51dir sono stabiliti i seguenti obblighi:

    obbligo di circolare secondo il verso antiorario (figura II 84 art. 122 del D.P.R. 495/1992) nell’anello giratorio;
    obbligo di dare precedenza nell’intersezione a rotatoria;
    il limite massimo di velocità di 50 Km/h in avvicinamento ed in occasione dell’intersezione a rotatoria.

 

 

 

Il settore Viabilità della Città metropolitana di Venezia si scusa con gli utenti per i disagi.

 

 

 

Tutte le Notizie