Stati Generali della Città Metropolitana di Venezia. Secondo appuntamento all’auditorium della Provincia. In allegato il materiale

Data: 
16/04/2015 - 12:45
Occasione per discutere delle competenze previste dalla normativa per la città metropolitana
Ca' Corner sede della Provincia

 

Si è svolto mercoledì 15 aprile a partire dalle 14.30 presso l’Auditorium della Provincia di Venezia Mestre il secondo incontro-seminario degli Stati Generali della Città Metropolitana di Venezia dal titolo “Le attività di programmazione nell’area veneziana ed il Piano Strategico metropolitano”, promosso dalla Conferenza dei sindaci della Venezia Orientale. Nell’incontro si è discusso delle competenze previste dalla normativa in materia di città metropolitane (Legge 7 aprile 2014, n. 56), cui spetta il compito di adottare il piano strategico triennale del territorio metropolitano.

 

Questo secondo appuntamento, al quale ha presenziato anche il commissario Cesare Castelli, oltre alle due relazioni della città metropolitana di Bologna e del VeGAL dai titoli “L’esperienza di pianificazione strategica dell’area metropolitana di Bologna” e “Le attività di programmazione decentrata per lo sviluppo nel Veneto Orientale” ha visto la presentazione da parte della Provincia di Venezia della relazione “Le attuali competenze della Provincia e le prospettive di acquisizione di nuove funzionalità” di cui si allega il documento accompagnatorio.

 

«Questo documento – ha sottolineato il commissario Castelli – raccoglie le relazioni tematiche presentate nel corso del dibattito e viene qui messo a disposizione di cittadini e utenti interessati.
Il lavoro sarà utilizzato nell’ambito dell’attività di predisposizione e redazione dello Statuto della futura prossima città metropolitana».
 

Tutte le Notizie