Sport, premiati a Ca' Corner gli allievi di calcio a cinque Asd Fenice di Mestre

Data: 
18/06/2012 - 10:15
Assessore Speranzon: «Tecnica e passione unite alla correttezza»
premiati: la squadra allievi calcio a cinque a Ca' Corner

 

Venerdì 15 giugno, in Sala Affreschi a Ca’ Corner, l’assessore provinciale allo sport Raffaele Speranzon ha premiato la squadra di calcio a cinque Asd Fenice di Mestre che ha vinto lo scudetto categoria Allievi. I giovani giocatori erano accompagnati dall’allenatore Nicola Paglianti e dal direttore generale Massimo Musitelli. Speranzon ha donato al mister e al dg una targa della Provincia e ai giocatori la borsa con la scritta Life is better with sport.

 

L’assessore Speranzon: «E’ grazie alla vostra volontà e al sacrificio se oggi siamo qui con voi a festeggiare questo prestigioso successo conseguito. Sicuramente qualcuno di voi ha delle doti naturali, ma non sono sufficienti se alla base non c’è l’impegno. L’opera del tecnico e l’ottimo lavoro svolto dalla società sono stati elementi determinanti per questo prestigioso successo che onora il nostro territorio. Nel calcio a 5 visti gli spazi ristretti in cui vi muovete, prevalgono sicuramente la tecnica, l’attenzione e la concentrazione su ogni piccolo dettaglio. Lo sport svolge una funzione importante che ci permette di crescere, soprattutto rispettando le regole e la correttezza. Dovrete infatti essere sì campioni in campo, ma anche campioni nella vita, e questi insegnamenti ce li danno ancora oggi i campioni del passato. Lo sport ci aiuta inoltre ad abbattere qualsiasi barriera culturale. Nei dilettanti prevale soprattutto la passione e la vostra squadra ne è una valida dimostrazione».

 

Tutte le Notizie