Pesca, riunione al Gral per la raccolta seme di vongola

Data: 
10/08/2012 - 15:15
Assessore Canali: «Serve la vigilanza delle aree contro la predazione notturna negli allevamenti»
molluschi

 

Nuovi rilievi dalla riunione tecnica, convocata presso il Gral (Gestione Risorse Alieutiche Lagunari) per definire gli aspetti legati al prossimo avvio di una campagna di raccolta del seme di vongola, nella taglia compresa tra 12 e 24 millimetri, in diverse aree nella laguna, tradizionalmente vocate quali “aree nursery”. Tutte le aree della laguna sono infatti costantemente monitorate, da parte di biologi, con cadenza quindicinale per controllare i livelli di crescita della risorsa giovanile e per verificare che non ci siano eventuali predazioni.

 

Assessore alla Pesca Giuseppe Canali: «Nel corso del tavolo tecnico, cui hanno partecipato i rappresentanti di tutte le marinerie, che si è tenuto alla presenza dell’amministratore unico del Gral Ruggero Ruggeri, è stata ribadita la necessità di una sorveglianza delle aree, non solo da parte delle forze dell’ordine che verranno ulteriormente sensibilizzate, ma anche con il supporto di un sistema di vigilanza esercitato dagli stessi pescatori. La decisione assunta, nell’ambito del tavolo tecnico, di vigilare le aree più sensibili alla predazione notturna del seme, è molto importante perché non solo intende garantire la risorsa del seme per gli allevamenti ma rappresenta un forte segnale di matura collaborazione che giunge dallo stesso mondo della pesca».

 

Tutte le Notizie