Giunta provinciale, approvati i contributi alle Pro Loco

Data: 
02/08/2012 - 09:45
Novemila euro per le manifestazioni realizzate sul territorio
particolare dalla copertina di Feste in piazza 2012

 

Mercoledì 1 agosto, la giunta Zaccariotto, su proposta dell’assessore provinciale alle Pro Loco Lucio Gianni, ha approvato una delibera con la quale vengono destinati  9 mila euro di contributi alle Pro Loco e loro consorzi e comitati.

 

L’assessore Gianni: «E’ stato seguito un criterio attraverso una nuova quantificazione equa ed omogenea su tutto il territorio provinciale delle risorse da assegnare alle Pro Loco. Per eliminare eventuali squilibri verificatisi nel passato, abbiamo tenuto conto di diversi parametri, tra cui gli eventuali contributi assegnati l’anno precedente per la stessa manifestazione, le iniziative delle Associazioni inserite nel programma annuale “Feste in piazza 2012”, pubblicato in collaborazione con Unpli (unione provinciale delle pro loco) e il numero degli abitanti residenti nel comune di riferimento alla pro loco. Queste realtà rappresentano l’anima popolare di un territorio per quanto riguarda la sua promozione turistica e culturale».

 

I contributi saranno così suddivisi: 1.000 euro ciascuna  alle Pro Loco di Ceggia per la manifestazione “Carnevale in musica”, a Noale per “Noale in fiore”, a Mirano per “Fiori a Mirano”, a Vigonovo per “Saperi e sapori nel parco”, Santa Maria di Sala per “Fiori e sapori 2012”; 2.000 euro alla Pro Loco di Chioggia-Sottomarina per la manifestazione “Premio letterario Città di Chioggia”, 1.500 euro alla Pro Loco di Cavarzere per “Carri allegorici a Cavarzere” e 500 euro alla Pro Loco di Mira per “Oriago in fiore”.

Tutte le Notizie