Donne al lavoro e pari opportunità, incontro pubblico a Cavallino Treporti in collaborazione con la Città metropolitana

Data: 
15/06/2016 - 09:45
Donne al lavoro e pari opportunità

Lunedì 20 giugno 2016 alle ore 15.30, presso la sala consiliare del Comune di Cavallino Treporti, si terrà l’incontro I protagonisti del mercato del lavoro – Le competenze, i servizi, le tutele, il web, la conciliazione”, promosso dal Comune in collaborazione con la Città metropolitana di Venezia e la Consigliera di Parità metropolitana.

 

L’incontro ha l’obiettivo di far conoscere i servizi offerti e i progetti attivati dai promotori in materia di accesso al lavoro, di norme per favorire la conciliazione con i carichi di cura e familiari, nell’ottica della promozione delle pari opportunità e di una maggiore e migliore occupabilità femminile sul territorio.

 

Fra gli interventi quello di Annalisa Vegna, consigliera di parità della Città metropolitana, che potrà fare il punto sul suo mandato quadriennale vicino alla scadenza: “Sono ancora troppi i casi che si presentano nel nostro ufficio, di donne che vengono costrette ad abbandonare in tutto o in  parte il lavoro per seguire figli o anziani, con grave perdita sia per le aziende che si privano di personale spesso ben istruito e qualificato, sia per l’economia del territorio e delle famiglie. A volte si tratta solo di scarsa conoscenza delle norme che regolano questi aspetti”. 

Sarà illustrato inoltre  il contributo dello Sportello donne al lavoro della Città metropolitana nell’offrire percorsi personalizzati di orientamento professionale, alla luce delle trasformazioni del mercato del lavoro che impongono nuove strategie di ricerca attiva e di valorizzazione e autopromozione delle competenze individuali per donne inoccupate o disoccupate.

Si parlerà anche del Progetto Giovani del Comune di Cavallino Treporti, incentrato su azioni di orientamento tra scuola,  formazione e lavoro. E in ambito di sensibilizzazione alle pari opportunità e rimozione degli stereotipi negativi si dedica l’intervento su alcune abitudini linguistiche come causa ed effetto di discriminazioni tra uomo e donna, dal titolo Discriminazioni e linguaggio.

 

Terzo appuntamento della Città metropolitana di Venezia, dopo Noale e Jesolo, l’incontro è pensato per attivare nuove relazioni e sinergie con i Comuni del territorio nella fase di trasformazione dell’ente succeduto alla Provincia di Venezia, favorendo l’incontro e lo scambio di competenze, in un’ottica di sussidiarietà e collaborazione, attingendo ai valori di riferimento della nuova carta statutaria dell’ente. 

 

AllegatoDimensione
Volantino994.66 KB

Tutte le Notizie