Tu sei qui

Domanda di classificazione di strutture ricettive complementari

I procedimenti sono censiti e pubblicati nell'apposita sezione Tipologie di procedimento, che riporta tutti i dati previsti dall'art. 35 del D.Lgs. 33/2013 "Obblighi di pubblicazione relativi ai procedimenti amministrativi e ai controlli sulle dichiarazioni sostitutive e l'acquisizione d'ufficio dei dati".

 

 

ATTENZIONE

 

A SEGUITO DELL'ENTRATA IN FUNZIONE DELLA CITTA' METROPOLITANA DI VENEZIA, SUBENTRATA ALLA PROVINCIA, LA MODULISTICA E' IN FASE DI AGGIORNAMENTO.

 

 

 

La normativa regionale di disciplina del comparto ricettivo extra-alberghiero ex L.R. 33/2002 è abrogata dal 24 aprile 2015.

 

I nuovi requisiti per la classificazione delle strutture ricettive extralberghiere ora denominate “complementari”  ex L.R. 11/2013 sono stati definiti dalla DGR n. 419 del 31 marzo 2015 pubblicata sul BUR Veneto n. 40 del 24 aprile 2015

 

I nuovi modelli regionali per la classificazione delle strutture ricettive complementari sono stati approvati con decreto n. 19 del 29 aprile 2015 dal Direttore della Sezione Turismo della Regione Veneto, pubblicato sul BUR Veneto dell' 8 maggio 2015.

 

I nuovi modelli regionali del simbolo distintivo di classificazione per le strutture ricettive complementari B&B e Alloggi turistici sono stati approvati con decreti n. 2 e 3 del Direttore della Sezione Turismo della Regione Veneto e pubblicati nel BUR Veneto n. 6 del 22 gennaio 2016

 

 

I

Uffici di competenza: