Tu sei qui

Consiglio

LA PROVINCIA VERSO LA CITTA' METROPOLITANA  

Si è svolta martedì 24 giugno l'ultima seduta del Consiglio provinciale, il cui mandato quinquennale si è concluso il 25 giugno 2014. Cessa così di operare l'organo di governo della Provincia di Venezia.

 

Prende contestualmente il via il percorso verso il nuovo ente: la Città metropolitana.

Secondo le disposizioni della Legge n. 56 del 7 aprile 2014 "Disposizioni sulle citta’ metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni", "il presidente della provincia e la giunta provinciale, in carica alla data di entrata in vigore della presente legge, restano in carica, a titolo gratuito, fino al 31 dicembre 2014 per l’ordinaria amministrazione, comunque nei limiti di quanto disposto per la gestione provvisoria degli enti locali dall’articolo 163, comma 2, del "Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali" (decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267) per gli atti urgenti e improrogabili.

 

Il presidente della Provincia assume le funzioni del Consiglio provinciale - per l'ordinaria amministrazione - fino al 31 dicembre 2014, nelle more della costituzione della Città metropolitana, secondo le modalità e le tempistiche introdotte dagli artt. 23 e seguenti del D.L. 24 giugno 20014, n. 90, così come convertito in legge n. 114/2014.

 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMPETENZE DEL CONSOGLIO

Il Consiglio Provinciale è l'organo di indirizzo e di controllo politico e amministrativo della Provincia che attraverso gli atti fondamentali individua gli obiettivi che l'Amministrazione intende raggiungere e conseguentemente ne verifica i risultati.
Il Consiglio è convocato dal Presidente del Consiglio, d'intesa con la Conferenza dei Capigruppo ed è dallo stesso presieduto; le sedute sono pubbliche, salvo quelle che per disposizione regolamentare, devono svolgersi a porte chiuse.

 

I Consiglieri Provinciali possono presentare interrogazioni, interpellanze, mozioni e ordini del giorno ed esercitare così la funzione di controllo politico - amministrativo sull'operato del Presidente e della Giunta. Hanno diritto di visione di atti e documenti dell'Ente, nonchè di avere tutte quelle informazioni necessarie all'esercizio del loro mandato.
Tutti i Consiglieri debbono far parte di un Gruppo Consiliare.

 

Consiglio provinciale mandato 2009-2014 (concluso il 25 giugno 2014)

 

Presidente del Consiglio Provinciale
Marina BALLEELLO

 

Vicepresidente del Consiglio Provinciale
Elisabetta POPULIN

 

Consiglieri Eletti
Balleello Marina
Benozzi Marco
Bortoluzzi Pietro
Boscolo Capon Beniamino
Bullo Claudio
Busatta Stefania
Cagnato Diego
Carradori Elena
Corlianò Gianmarco
Cosmo Elisa
Dal Cin Roberto
Fabi Sabina

Ferro Vanni
Fogliani Giuliano
Fontana Paolo
Fornasier Michele

Fusati Graziano
Lodoli Marino
Madricardo Mariagrazia
Martin Renato
Nesto Roberta
Palmarini Guerrino
Paludetto Camillo
Pellizzer Lionello
Populin Elisabetta
Ragno Serena
Serafini Amato Loredana
Sopradassi Gianni
Stival Giancarlo
Teso Emiliano
Tomei Andrea
Tosello Riccardo
Universi Massimo
Valerio Michael
Vianello Diego
Zecchinato Damiano
 

Vai all'archivio del Consiglio provinciale (mandato 2009-2014)